Premio Cultura+Impresa 2017-2018: il 28/02 scadenza invio candidature

Redazione Cognome
image003

L’edizione 2017- 2018 del Premio CULTURA + IMPRESA - dedicata alle migliori Sponsorizzazioni, Partnership, Produzioni culturali d’Impresa e attivazione dell’Art Bonus in Italia - si apre accompagnata dalla conferma di una tendenza positiva da parte dei Privati a investire in Arti e Cultura per la propria comunicazione.

Il Premio CULTURA + IMPRESA, promosso dall’omonimo Comitato non profit fondato da Federculture e The Round Table, è considerato il principale osservatorio e occasione di benchmarking in Italia intorno a queste dinamiche. Ha lo scopo di individuare e valorizzare le eccellenze della collaborazione tra Operatori culturali – pubblici e privati – e Imprese e Fondazioni erogative, che investono in Cultura per le proprie attività di comunicazione, o per finalità istituzionali.

Alle quattro Sezioni consuete - Sponsorizzazioni e Partnership culturali, Produzioni culturali d’Impresa, Fondazioni culturali d’Impresa e Art Bonus - in questa edizione si aggiungono le due Menzioni Speciali dedicate rispettivamente alla Digital Innovation nella Cultura, e ad un progetto realizzato in particolare sul territorio lombardo.

Crescono le collaborazioni istituzionali e tecniche, a conferma del ruolo che oggi questa iniziativa rappresenta nella valorizzazione del rapporto tra ‘Sistema Cultura’ e ‘Sistema Impresa’.

La partnership con la piattaforma digitale ideaTRE60 della Fondazione Italiana Accenture consente come di consueto la gestione online del Premio. Il Giornale delle Fondazioni collabora alla Sezione dedicata alle Fondazioni Culturali d’Impresa e ALES alla gestione della Sezione dedicata all’attivazione dell’Art Bonus.

Prosegue e si rafforza la partnership con Veronafiere e ArtVerona che realizzeranno i Premi d’Artista attribuiti ai migliori progetti nelle quattro Sezioni. Confermati i Premi formativi messi a disposizione da Associazioni, Università e Operatori della formazione, tra cui UPA, IULM e Fondazione Fitzcarraldo.

Una novità attesa da tempo: grazie al contributo di Fondazione Cariplo e in collaborazione con IULM e IPSOS si metterà a punto un Modello di Valutazione delle Sponsorizzazioni e Partnership culturali in termini di comunicazione per i partner e di impatto sociale ed economico per il territorio, modello di cui si sente l’esigenza crescente da parte sia delle Imprese che degli Operatori culturali.

Le Arti e la Cultura si rivelano sempre di più non solo un valore aggiunto peculiare alla Comunicazione d’Impresa, ma anche – ad esempio – un terreno efficace nel quale declinare le strategie di CSR – Corporate Social Responsibility’ – sottolinea Francesco Moneta, Presidente del Comitato CULTURA + IMPRESA. Ma c’è ancora molto da fare in termini di avvicinamento delle culture professionali tra gli Operatori della Cultura, i Manager delle Imprese e le Agenzie di comunicazione: le edizioni precedenti hanno confermato che quando questo incontro avviene in modo felice, ne escono progetti potenti, creativi, efficaci e distintivi, che producono valore per tutte la parti in azione, e in definitiva per il nostro Sistema Paese.’

 La Giuria del Premio CULTURA + IMPRESA è composta da rappresentanti dei Partner istituzionali e professionali, e da professionalità eccellenti nei settori della Cultura e della Comunicazione d’Impresa.

I Partner del Premio CULTURA + IMPRESA 2017- 2018 sono ALES, Fondazione Cariplo, Fondazione Italiana Accenture e Veronafiere. Il Premio è realizzato in collaborazione con UPA, IULM, Arte e Imprese/Il Giornale dell’Arte, il Giornale delle Fondazioni, TVN Media Group.  Hanno dato ad oggi il proprio patrocinio: ACRI, ANCI, ASSIF, ASSIFERO, ASSOREL, ESA, FERPI, PRIORITALIA, UNICOM.

La partecipazione al Premio CULTURA + IMPRESA è aperta a tutti i progetti di Sponsorizzazione e Partnership culturale, e alle Produzioni culturali d’Impresa, presentati da Operatori Culturali pubblici e privati; Amministrazioni pubbliche centrali e locali; Aziende e Fondazioni d’Impresa; Organizzazioni non profit; Agenzie di comunicazione; o loro combinazioni.

I Progetti candidati devono essersi stati realizzati durante il 2017. Sono ammessi Progetti di tutte le categorie dello Sponsoring e della Partnership culturale, aventi come oggetto: Restauro e valorizzazione di Beni Culturali; Musei e Spazi espositivi; Mostre; Festival e Rassegne culturali; Spettacoli o Stagioni di Teatro, Musica, Danza; Installazioni / Performance di Arte Contemporanea; Attività editoriali; Produzioni di Arti visive, cinematografiche, audiovisive e multimediali; Progettualità a supporto delle industrie culturali e creative, in particolare startup.

 Anche per l’edizione 2017- 2018 la partecipazione al Premio CULTURA + IMPRESA è gratuita.

I Progetti candidati dovranno pervenire entro il 28 febbraio 2018 e a partire dal 4 dicembre 2017 possono essere inviati con le seguenti modalità: PREFERIBILMENTE caricati sulla piattaforma ideaTRE60, grazie alla quale le fasi di informazione, acquisizione dei Progetti partecipanti, valutazione da parte della Giuria, e di successiva divulgazione e valorizzazione dei Progetti premiati e presentati, saranno gestite on-line, massimizzandone l’efficacia Qui ci si registra sul portale dal sito http://culturapiuimpresa.ideatre60.it/. In alternativa possono essere inviati all’indirizzo email: premio@culturapiuimpresa.it. In ogni caso tutti i Progetti verranno caricati sulla piattaforma digitale ideaTRE60.

Il portale di ideaTRE60 è anche il luogo ove vengono fornite le informazioni sul Regolamento, gli aggiornamenti sui Partner e i componenti della Giuria, i premiati e le case histories delle Edizioni precedenti e ogni comunicazione di servizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag