DiaSorin e QIAGEN mettono a punto nuovo test per la TBC

Redazione Cognome
medico

Una soluzione completamente automatizzata per la diagnosi della tubercolosi attraverso il test QuantiFERON-TB Gold Plus disponibile sugli analizzatori LIAISON

Saluggia, Italia; Hilden, Germania e Germantown, Maryland - DiaSorin (FTSE Italy Mid Cap: DIA) e QIAGEN N.V. (NASDAQ: QGEN; Frankfurt Stock Exchange: QIA) annunciano una partnership rivoluzionaria volta ad aggiungere il test QuantiFERON-TB sviluppato da QIAGEN al menù DiaSorin disponibile sulle piattaforme completamente automatizzate della famiglia LIAISON.

L’aggiunta di questo test permetterà ai clienti di entrambe le società di usufruire del QuantiFERON-TB Gold Plus (QFT-Plus), il test più avanzato per l’identificazione della tubercolosi latente sulle piattaforme della famiglia LIAISON. I laboratori che utilizzano il QFT-Plus per salvaguardare i pazienti a rischio attraverso lo screening per l'infezione da tubercolosi latente avranno ora accesso ad una soluzione completamente automatizzata e flessibile grazie agli analizzatori della famiglia LIAISON, in aggiunta alle soluzioni attualmente disponibili. Le piattaforme LIAISON, installate principalmente nei laboratori ospedalieri di tutto il mondo, sono più di 7.000.

QFT-Plus è il primo test del portafoglio QuantiFERON di QIAGEN che sarà adattato alle piattaforme LIAISON; le due società stanno valutando lo sviluppo di ulteriori test diagnostici basati sulla tecnologia QuantiFERON da rendere disponibili sugli analizzatori DiaSorin. Ad oggi la tecnologia QuantiFERON è l’unica in grado di offrire una soluzione diagnostica efficiente per la rilevazione di infezioni asintomatiche e di problematiche impossibili da investigare con tecnologie diagnostiche standard.

I test con tecnologia QuantiFERON, quale il QFT-Plus, si basano su due componenti: (1) i tubi di raccolta del sangue (Collection Tubes) QuantiFERON, che contengono componenti chiave della reazione che viene eseguita in modo univoco nella provetta dopo la raccolta del sangue; e (2) i componenti di lettura del test QuantiFERON, utilizzati per misurare il rilascio dell'interferone gamma dopo l’incubazione nei tubi di raccolta del sangue. Il QFT-Plus è utilizzato attualmente nei laboratori su apparecchiature di rilevamento standard.

In base all'accordo, DiaSorin e QIAGEN stanno sviluppando una versione completamente automatizzata dei componenti di lettura del test QuantiFERON, in grado di essere utilizzati con il test QuantiFERON-TB Plus, nonché test futuri basati su QuantiFERON che saranno adattati all’uso sulle piattaforme della famiglia LIAISON di DiaSorin.

Il lancio del nuovo test QuantiFERON LIAISON Detection Assay per l'uso su LIAISON XL è previsto nel terzo trimestre 2018 sul mercato europeo, nel 2019 sul mercato statunitense e nel 2020 sul mercato cinese.

A seguito del lancio del prodotto, i clienti potranno acquistare da QIAGEN il kit dei tubi di raccolta del sangue QuantiFERON da utilizzare sui sistemi della famiglia LIAISON. DiaSorin sarà responsabile dello sviluppo e commercializzazione dei componenti di lettura del test QuantiFERON, in licenza da QIAGEN, inclusi i componenti di base della tecnologia che DiaSorin acquisterà da QIAGEN. I clienti del test attualmente disponibile, QuantiFERON-TB Gold Plus, continueranno ad acquistarlo direttamente da QIAGEN.

La partnership tra DiaSorin e QIAGEN nasce dall'accelerazione della conversione del mercato globale dei test della tubercolosi latente al più moderno test del QuantiFERON, basato sull’analisi del campione di sangue. QIAGEN ha raggiunto un importante traguardo alla fine del 2017 con la commercializzazione di circa 40 milioni di test QuantiFERON-TB in tutto il mondo dal suo lancio iniziale.

Carlo Rosa, CEO del Gruppo DiaSorin, ha commentato: “Sono davvero entusiasta di questa opportunità che vede DiaSorin unire le forze con QIAGEN, leader globale di test molecolari. Questa collaborazione ci offre l'opportunità di ampliare con contenuti unici e differenzianti il nostro ampio menù disponibile sulla famiglia di analizzatori LIAISON, riconosciuti per la loro flessibilità ed efficienza. Riteniamo che il lancio della nostra futura piattaforma, LIAISON XS, ci permetterà di penetrare ulteriormente il mercato offrendo una soluzione per i laboratori di medie dimensioni, in Europa, negli Stati Uniti ed in Cina. Questa partnership sottolinea nuovamente l’impegno nel rafforzare la nostra storia di successo che ci ha reso leader nell'immunodiagnostica, fornendo soluzioni affidabili ai laboratori di tutto il mondo attraverso l’ampio menù CLIA e la solidità degli analizzatori della famiglia LIAISON.”

Peer M. Schatz, CEO di QIAGEN N.V, ha commentato: “Siamo lieti di collaborare con DiaSorin per creare una soluzione completamente automatizzata per il nostro test QuantiFERON-TB e di pianificare in futuro lo sviluppo di ulteriori test su tecnologia QuantiFERON. Un numero significativo di clienti esistenti e potenziali del QuantiFERON-TB si avvale del supporto della piattaforma LIAISON e l'aggiunta dei nostri test all’ampio menù DiaSorin offrirà vantaggi significativi in termini di maggiore automazione ed efficienza in laboratorio. I clienti del QuantiFERON beneficeranno di un flusso di lavoro completamente automatizzato, random access e a caricamento continuo, con la possibilità di disporre di uno dei più ampi menù di test diagnostici comprensivo dei test basati su tecnologia QuantiFERON. Contenuti esclusivi, menù completo e un'eccellente automazione rappresentano fattori critici di successo per i laboratori. Insieme possiamo accelerare la conversione dei test della tubercolosi latente, stimati in oltre 65 milioni di test all'anno, e migliorare la vita delle persone a rischio nel mondo per  questa malattia potenzialmente fatale.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag