COMUNICARE L'IMPRESA

«No vision no business, così diceva Steve Jobs»

Vincenzo Petraglia
«No vision no business,  così diceva Steve Jobs»

Guy Kawasaki durante il suo intervento al Digital Convergence Day a Milano

È la lezione numero uno di Guy Kawasaki, per anni braccio destro del fondatore di Apple e oggi punto di riferimento delle startup innovative nella Silicon Valley

È uno dei guru dell’innovazione digitale e delle strategie per costruire un brand vincente, non a caso per anni “chief evangelist” (una sorta di speaker/ambasciatore del “verbo” di un brand) della Apple di Steve Jobs e co-artefice proprio del successo planetario del colosso americano. Autore di ben 13 best-seller pionieristici su innovazione e social media, tra cui “L’arte di chi parte (bene)”, Guy Kawasaki oggi ha come sua più grande mission migliorare la vita delle persone, come racconta a Economy...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag