COMUNICARE L'IMPRESA

Pubblicità comparativa, attenzione al boomerang

Federico Unnia

Boom delle campagne centrate sul confronto tra prodotti concorrenti, giocate sui test prestazionali e sugli esami di laboratorio: ma a volte nuocciono

Le norme che regolano la comunicazione commerciale non tengono il passo dello sviluppo tecnologico. Sarà l’effetto della crisi, della contrazione dei consumi, fatto è che mai come in questi ultimi anni si è assistito a campagne pubblicitarie centrate sul confronto tra prodotti concorrenti, o prodotti di precedente generazione, giocate sul filo di lana di test prestazionali ed esami di laboratorio di parte. Che sta succedendo alla comunicazione comparativa? La corsa alla rivendicazione del plus tecnologico è da anni il terreno...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400