AEE, miniera di materie prime.
E i rifiuti da trattare aumentano

Francesco Condoluci
AEE, miniera di materie prime.  E i rifiuti da trattare aumentano

Ad agosto, con l’Open Scope, entrano in vigore le nuove norme sulle Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, che ampliano il ventaglio di prodotti da avviare a recupero a “fine vita”. Seimila le aziende interessate

È un mercato che in Italia, secondo le stime, vale circa 200 milioni di euro. Frigoriferi, lavatrici, tv, computer, tablet, telefonini, lampadine: la “second life” dei materiali che compongono i cosiddetti “AEE”, le Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche – nel 2016 ne sono state immesse sul mercato 876.757 tonnellate – rappresenta certamente un filone di business oltre che «un settore chiave per lo sviluppo dell’economia circolare» come ha detto il ministro uscente all’Ambiente Gianluca Galletti. Giusto per fare un esempio, dentro...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400