«Sul controllo delle società
ci sono regole da riscrivere»

Sergio Luciano
La sede di Vivendi, il gruppo francese che controlla Telecom Italia

Ferruccio De Bortoli: «Chi nomina la maggioranza del consiglio e i manager, ha il controllo di fatto: impensabile negarlo. E c’è una questione che riguarda i fondi»

«Chi nomina i manager, controlla la società, era solito dire l’Avvocato Agnelli. E mi sembra che la sintesi migliore resti questa. E nominare i manager comporta responsabilità a cui non è giusto sottrarsi”: Ferruccio De Bortoli, presidente di Vidas, già direttore del Corriere della Sera e del Sole 24 Ore, estrae una riflessione di metodo dal caso Telecom-Vivendi, al centro del dibattito giuridico-societario del momento. Alcuni giuristi non sarebbero altrettanto tranchant. Per esempio Luigi Bianchi… Sì, cì’è una tesi suggestiva...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400