Shakejob, l’app che rimpiazza i voucher e dà lavoro ai giovani

Angelo Curiosi
Shakejob, l’app che rimpiazza i voucher e dà lavoro ai giovani

Una piattaforma che mette in contatto imprenditori attivi nel settore della ristorazione e giovani in cerca di un “lavoretto”, anche soltanto per poche ore 

Quattro ragazzi di talento, una piccola università privata, un bancario sveglio, un imprenditore illuminato. Mescolare bene, lasciar riposare qualche mese, ed ecco il risultato: si chiama Shakejob, è una piattaforma digitale, un’App semplicissima e costituisce l’alternativa legale, equa e trasparente ai vecchi voucher, per un settore che li usava tanto e che ne ha bisogno, quello della ristorazione. A raccontarcela è Daniela Pomarolli, responsabile del progetto e, di fatto, di una bella storia targata Openjobmetis, nata a Gallarate, appena lanciata...

economy mag

CONTINUA A LEGGERE I TUOI ARTICOLI CON

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400