Starbucks verso l’Italia con le caldaie tiepide

test test Cognome
Starbucks_5087437448_1689b5784f_b

Starbucks traballa a Wall Street più del mercato.

Perché? Dicono gli analisti, parlando del colosso del caffè che ha programmato il suo sbarco in Italia, a Piazza Cordusio – nel cuore di Milano – che la gente fa sempre più caffè a casa propria e apprezza anche i “caffè indipendenti”.

E dunque?

Dunque, non si sa: se il caffè di casa (complici le cialde) piace sempre più, dall’altra i “millennials” negli Stati Uniti stanno diventando sempre più importanti come base di clienti, e stanno spingendosi verso alimenti freschi e biologici al supermercato: sono anche molto più propensi a spendere soldi per mangiare fuori rispetto alle generazioni precedenti – il che è buono nel lungo periodo per luoghi come Starbucks.

E se stai vivendo in America, potresti essere tentato di approfittare di una crescita salariale leggermente più rapida e spendere il tuo stipendio più grande, ad esempio, nella casa della sirena a due code...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag