OGR, Fondazione CRT investe nella nuova vita delle officine

Redazione Cognome
OGR Big Bang In Turin

La Sala Fucine di OGR è dotata di un palco ad altezze variabili, di tribune per il pubblico mobili e a scomparsa, di una cabina di regia. Il cuore delle Officine Nord è il “Duomo”: l’imponente sala alta ben 19 metri – dove i vagoni dei treni venivano posizionati in verticale per le manutenzioni – ospita simposi, workshop e conferenze.

Alcuni murales sulle pareti, tracce del passato dell’edificio, sono stati conservati per renderli visibili al pubblico, in un gioco di rimandi e contaminazioni tra memoria e contemporaneità.

Nella primavera del 2018 si completerà l’ultimo asse del Progetto OGR: le Officine Sud. Nell’area di circa 9mila mq sarà sviluppato, in collaborazione con partner locali e internazionali, un hub per la ricerca scientifica, tecnologica, industriale focalizzato, che si propone di dare supporto alle startup del territorio e attrare le migliori startup innovative europee attraverso programmi internazionali di accelerazione, di creare un polo per la formazione e lo sviluppo di progetti nel settore delle industrie creative in partnership con enti di ricerca eimprese leader di mercato, e di sviluppare un centro di ricerca applicata a supporto della crescita delle realtà imprenditoriali selezionate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag