Alessandro Gualdi: "La relazione tra bellezza e autostima è molto stretta"

Redazione Cognome
Alessandro Gualdi copia

ed imperfezioni  con estremo garbo garantendo effetti di grande naturalezza. A seguito del trattamento si ha un’attenuazione delle rughe d’espressione, il volto appare più rilassato senza perdere l’aspetto naturale. È indiscutibilmente un successo planetario.

Che cosa chiedono le persone alla medicina e chirurgia plastica?  Ci sono differenze tra uomini e donne?

L’ambito è ancora appannaggio femminile. Le donne sono più sensibili , più informate, e quando fanno una richiesta sanno quello che vogliono. Dal trattamento del cuscinetto adiposo alla buccia d’arancia alla culotte  de cheval hanno le idee chiare. Gli uomini sono più complicati. Sono spaventati dal “wow effect” e se decidono di intervenire sull’estetica chiedono un approccio che non sia evidente ma naturale e non traumatico. Che cosa chiedono oggi gli uomini?Trattamenti per ridurre le masse adipose . Un’alternativa non chirurgica alla liposuzione molto efficace e che  viene eseguita presso la clinica Juneco, senza l’utilizzo di bisturi e senza l’interessamento dei tessuti limitrofi  è la Criolipolisi con Coolpsculpting®.  Ma c’è un altro trattamento molto ambito da uomini e manager: sicuramente dopo i 40 le richieste riguardano lo sguardo, per contrastare gli effetti del tempo l’esigenza è di rinfrescare l’area perioculare mediante una lieve correzione chirurgica: una blefaroplastica….  Gli occhi comunicano molte emozioni e poi si sa sono lo specchio dell’anima no? Bisogna averne cura…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag