Stati Uniti, meno vincoli
sulle piccole banche

Redazione Web
Stati Uniti, meno vincoli sulle piccole banche

Il congresso americano ha approvato un pacchetto di misure che servono per restituire agibilità alle piccole banche dopo le norme severissime che erano state introdotte dalla riforma successiva alla crisi del 2007-2008. Essere banche piccole non sarà più una sfida insostenibile, perché gli istituti di credito di dimensioni minori verranno esonerati dalla serie di controlli ed i requisiti burocratici che restituirà loro agilità. Il progetto di riforma approvato dal congresso lascia in vigore però alcuni potere emergenza del governo. Non a caso, la legge è stata fortemente voluta dal presidente Trump che adempiva, così, a una delle promesse che aveva fatto durante la campagna elettorale, accusando il relatore della riforma di aver peccato per un eccessivo interventismo. Viene da chiedersi se i vincoli soffocanti soprattutto per le piccole banche imposti dalla Vigilanza europea agli istituti di credito dei paesi dell’eurozona non siano veramente intollerabili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag