La decimazione delle banche
ha devastato il credito

Valerio Malvezzi*
ELABORAZIONE CENTRO STUDI WIN THE BANK SU DATI BANCA D’ITALIA

Inaudito che si parli di una ripresa dei finanziamenti, il vero rischio è che l’oligopolio in formazione ora punti a distruggere anche le casse rurali e di credito cooperativo

Circa vent’anni fa, entravamo infaustamente nell’Euro, con le prime prove di aggancio (l’ECU). Ai primi anni ’90 avevamo circa 1.000 banche; oggi il Presidente dell’ABI, Patuelli, stima che il trend futuro vada verso le 100, ed altri commentatori, tra cui chi scrive, ritiene che il risultato finale vedrà una concentrazione ancora più forte. Per ciò che ne so io, questo si chiama Oligopolio. La presidentessa del Meccanismo di Vigilanza della BCE, Nouy, ha affermato che l’attuale problema delle banche sarebbe...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag