Perchè la BCE ce l’ha con le banche italiane?

Corrado Sforza Fogliani
Perchè la BCE ce l’ha con le banche italiane?

Danièle Nouy, capo della Vigilanza Bce

L’istituzione europea non si  comporta da organo tenico ma fa politica, al di fuori delle regole. Il sistema bancario italiano è a rischio. Urge una levata di scudi

Recentemente, la Banca Centrale Europea si è espressa, in un paio di occasioni, esponendo due direttrici volte a ipotizzare un panorama futuro che può essere descritto, se attuato, in un solo modo: agghiacciante.  Mentre partiti e partitini italiani sono indaffarati a fare alleanze elettorali, nessun capopartito alza la voce contro questi tecnocrati, che pare abbiano deciso due cose. Prima cosa, che le banche debbano – quasi fosse una legge economica darwiniana – essere spolpate dal grande potere finanziario internazionale. Seconda,...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag