I mutui casa iniziano a rincarare (negli Usa, poi anche qui)

Redazione Web
Real estate agent working in his office

I tassi di interesse più elevati stanno spingendo al ribasso negli Stati Uniti la domanda di mutui ipotecari. Hanno raggiunto il loro livello più alto in oltre quattro anni, il che significa che per le persone diventa sempre più costoso prendere in prestito per acquistare case.

I tassi ipotecari americani sono in aumento di circa lo 0,5% solo quest' anno, tanta roba. E nel frattempo i prezzi delle abitazioni sono aumentati in media del 5%. Ma i tassi ipotecari più elevati sono una questione globale. Funzionano in modo leggermente diverso in ogni paese, ma lo stesso principio di base si applica nella maggior parte dei casi: rendimenti obbligazionari più elevati significano tassi ipotecari più elevati.

E dal momento che questi sono in ascesa nella maggior parte delle principali economie, c' è una buona probabilità che i potenziali proprietari di abitazioni si trovino a doversi confrontare con una compressione dei prezzi accessibili ovunque voi siate. In alcuni casi, ciò può essere compensato dal calo dei prezzi delle abitazioni (come in alcune parti di Londra), ma il punto è grosso modo lo stesso ovunque: tassi d' interesse più elevati rendono più difficile permettersi una casa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag