Domande&Offerte

Siamo un popolo poco “assicurato”
Ma la consulenza ci potrà salvare

Cresce il numero di famiglie interessate a ricevere un servizio di analisi dei rischi: il 5% in più in un solo anno. E da ottobre le norme accentueranno il trend

Fabio Carniol
Siamo un popolo poco “assicurato”Ma la consulenza ci potrà salvare
Gli italiani sono sottoassicurati, come emerge chiaramente da una recente indagine condotta da ANIA. Solo il 15,5% della popolazione ha acquistato almeno una polizza danni diversa dalla RC auto obbligatoria e in particolare solo il 13,2% ha assicurato la propria casa. Bassissima la diffusione delle polizze infortuni o malattia, soprattutto fra le famiglie con figli. Il rapporto fra premi per polizze danni non auto e PIL (1,5%) ci vede agli ultimi posti in Europa, con punte drammatiche in Calabria (0,1%)...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag