Birra, gli italiani spillano meglio.
Lo sanno anche in Germania

Marco Scotti

L’azienda Celli ha da raccontare una storia lunga oltre 40 anni nata da un’idea “casuale”.

Oggi è leader mondiale e ha triplicato il fatturato, oggi a 100 milioni, in soli 5 anni

Quali sono i maggiori frequentatori della riviera romagnola? I tedeschi. E che cosa bevono? Birra alla spina. Allora perché in Italia continuiamo a dare loro soltanto le bottiglie? Devono essere state queste le domande che Goffredo Celli si è posto in una calda estate del 1974 sulla Riviera. All’epoca i tedeschi già frequentavano assiduamente le coste romagnole, ma non riuscivano a trovare la loro bevanda di elezione, la birra alla spina per l’appunto. Così, l’imprenditore parte alla volta della Germania...

Economy Mag

Continua a leggere i tuoi articoli con

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Economy

Caratteri rimanenti: 400

Economy Mag